Notizie

Ultime notizie che riguardando il mondo delle criptovalute più famose e su cui è conveninente è investire, come ad esempio i Bitcoin, ma ne nascono moltissime quasi tutti i giorni e rimanere informati è fondamentale.

Ultime notizie sulle criptovalute e sui Bitcoin

Dash (DASH) sta per essere inserito su Coinbase pro

Da oggi lunedi 16 settembre potrai trasferire i tuoi Dash sul tuo account Coinbase Pro. La criptovaluta sarà tradabile nelle località supportate da Coinbase tranne Stati uniti e Regno unito.

I primi interscambi saranno possibili tra Dash e Bitcoin ( dash/btc ) e Dash e Dollaro ( dash/usd )

Creata nel 2014, Dash è una criptovaluta ottimizzata per i pagamenti con funzionalità opzionali di anonimizzazione e privacy. Dash è accettato in più di 4000 negozi in tutto il mondo. La sua architettura è la prima ad aver previsto i masternodes come sistema di validazione, che in passato l’hanno resa un ottimo investimento per la creazione di un business automatico come i masternodes.

Masternodes Dash

I masternodes Dash sono un ottimo sistema per ottenere entrate passive. Attraverso un masternode puoi ricevere ricompense in Dash a seguito delle validazioni delle transazioni in Dash. Per creare un masternode necessiti di 1000 Dash, al momento della scrittura di questo articolo circa 80’000 euro, ottenendo un roi annuo di poco più del 6% ( percentuale variabile in base al numero di masternodes attivi ), un guadagno lordo di circa 5000€ annuo al prezzo odierno. Come tutti gli investimenti in criptovalute, questo è molto rischioso, si rischia di perdere in poco tempo tutto il capitale investito, come sempre investire solo ciò che si è disposti a predere.

Quotazione Dash e grafico interattivo

Al momento della scrittura di questo articolo la quotazione di Dash è di circa 81,70 € con una crescita del 2% confronto a ieri. Negli ultimi giorni ha avuto una forte volatilità, probabilmente per la notizia di pubblicazione all’interno del famosissimo exchange Coinbase pro. Il prezzo ha creato anche ombre fino a 100€ ma che hanno mediato il prezzo sempre intorno agli 80€ creando solamente una forte volatilità.

Tieni d’occhio anche gli indicatori di analisi tecnica offerti da TradingView sulle operazioni in corso da parte degli utenti nei vari exchange