Hardware

Articoli inerenti ai vari wallet hardware disponibili sul mercato delle criptovalute e Bitcoin: wallet o minare.

I migliori Wallet Hardware per criptovalute e Bitcoin

KeepKey Bitcoin Hardware Wallet: recensione dettagliata

Oggi parliamo di KeepKey Bitcoin, ovvero quello che da molti viene definito come il miglior portafoglio dei bitcoin, che permette quindi di ottenere un grande livello di sicurezza una volta che si entra in possesso della suddetta criptovaluta.

In cosa consiste KeepKey Bitcoin

Questo portafoglio fisico per i bitcoin è una chiave, dotata di entrata USB, che permette di tenere al sicuro le diverse criptovalute che vengono acquistate online.

Semplice e pratica, questo modello di wallet non è solo adatto ai bitcoin ma offre l’opportunità di conservare diverse altre monete virtuali, facendo quindi in modo che il risultato finale possa essere sinonimo di massima sicurezza.

Pertanto, questo strumento rappresenta un articolo che riesce a garantire la massima praticità visto che questo wallet può essere trasportato facilmente in tasca, evitando quindi di dover utilizzare particolari borse oppure altri strumenti.

La sicurezza proposta da KeepKey Bitcoin

Per quanto riguarda il fattore sicurezza, questo wallet adatto per la conservazione dei bitcoin garantisce l’occasione effettiva di evitare che le monete virtuali possano essere rubate o perse una volta che si effettua la connessione online.

KeepKey Bitcoin è infatti uno strumento che deve essere connesso al web solo nel momento in cui, dopo aver analizzato la quotazione dei bitcoin sull’euro, si decide di effettuare un’operazione adoperando questa criptovaluta.

Di conseguenza, una volta che la stessa chiave viene collegata al web, si ha accesso al portafoglio virtuale il quale viene protetto da una serie di codici che impediscono a terze figure di poter accedere ai dati contenuti dalle stesse monete virtuali.

Pertanto è facilmente intuibile come questo strumento eviti che anche quei pochi secondi trascorsi collegando la chiave KeepKey Bitcoin al PC si possano subire dei furti.

Sul fronte sicurezza durante l’utilizzo, questa moneta virtuale offre due strumenti di protezione, di cui uno è rappresentato dal codice pin che deve essere inserito ogni qualvolta si debba autorizzare un’operazione, sia che si parli di versamenti che di trasferimento dei bitcoin.

In entrambi i casi è fondamentale inserire il codice pin il cui obiettivo finale è proprio quello di evitare che le diverse operazioni possano non essere svolte in totale sicurezza.

Inoltre è presente anche una password da 12 caratteri la quale permette di effettuare l’accesso al wallet stesso.

Di conseguenza è possibile avere l’occasione di ottenere la massima sicurezza ed essere sicuri di dove depositare i bitcoin, visto che questo wallet fisico riesce a evitare che possano palesarsi delle situazioni di potenziale pericolo come furto dei dati e altre tipologie similari.

Pertanto l’utilizzo dei bitcoin diviene maggiormente semplice e piacevole grazie a questo insieme di caratteristiche che vanno a contraddistinguere il suddetto wallet fisico.

Considerazioni finali sul wallet fisico KeepKey Bitcoin

Questo portafoglio per bitcoin di tipo fisico può essere facilmente essere definito come il migliore per quanto riguarda la fascia di costo media.

Ciò in merito alle diverse prestazioni che sono garantite da parte della stessa chiave, che riesce a evitare che possano nascere potenziali complicanze anche quando il wallet viene utilizzato e connesso alla rete per poco tempo.

Pertanto è possibile operare in totale sicurezza nel momento in cui si decide di sfruttare questo particolare strumento, il quale offre anche un grado di compatibilità abbastanza elevato con i diversi sistemi operativi, sia fissi che mobili, nonché l’occasione di svolgere con grande semplicità tutte le diverse operazioni come, per esempio, il versamento e il trasferimento del denaro sul wallet oppure su altri portali online