Hardware

Articoli inerenti ai vari wallet hardware disponibili sul mercato delle criptovalute e Bitcoin: wallet o minare.

I migliori Wallet Hardware per criptovalute e Bitcoin

Recensione su hardware wallet Ledger Nano X

Ledger Nano X viene definito da molti come il miglior portafoglio dei Bitcoin, viste le sue peculiarità.
Ecco tutte le caratteristiche tecniche che vanno a contraddistinguere questa moneta virtuale, in modo tale che la situazione possa essere maggiormente chiara.

A cosa serve Ledger Nano X

Il dispositivo Ledger Nano X è una chiave USB che assume il ruolo di wallet fisico ideale per chi decide di minare i Bitcoin, acquistarli o comunque svolgere altre operazioni con diverse criptovalute e ottenere diversi profitti.

Il modello di wallet, compatibile con i sistemi operativi Windows e Mac, offre l’opportunità di evitare che le monete virtuali possano essere conservate su portafogli virtuali poco sicuri oppure direttamente sui siti di exchange dove viene svolto l’acquisto, situazione che molto spesso tende a essere sinonimo di perdita degli stessi.

Solida esteticamente, questo dispositivo si presenta con diverse chiavi di sicurezza che permettono di tenere al sicuro fino a cento criptovalute tutte differenti tra di loro, garantendo in tutti i casi il massimo risultato possibile senza nemmeno una piccola imprecisione.

Come si collega Ledger Nano X ai dispositivi

Questo modello di wallet fisico può essere collegato ai computer utilizzando l’apposito cavo USB.
La procedura di installazione, specialmente nei sistemi operativi recenti, richiede pochissimo tempo e fa in modo che la stessa chiave possa essere sfruttata immediatamente senza alcuna difficoltà.

Pertanto la semplicità di utilizzo è molto marcata e lo stesso vale per la tecnologia, visto che questo dispositivo può essere collegato agli smartphone utilizzando la connessione Bluetooth.
In questo caso la startup francese che ha prodotto Ledger Nano X ha sostenuto che i dati che possono essere visualizzati da terze parti durante le diverse connessioni utilizzando il Bluetooth sono quelli pubblici.

Di conseguenza non è possibile accedere a informazioni private che possono essere sfruttate a discrezione di coloro che hanno intenzione di adottare comportamenti tutt’altro che corretti nei confronti di chi vuole investire in Bitcoin.

Un wallet quindi affidabile e in grado di rispecchiare perfettamente a tutte le proprie esigenze, specialmente per quanto riguarda appunto il fattore sicurezza e quello relativo alla praticità.

Il wallet e la possibilità di inviare e ricevere i Bitcoin

Dopo aver acquistato i Bitcoin sfruttano una quotazione della criptovaluta abbastanza convincente, la fase successiva che deve essere svolta consiste nel trasferire la stessa nel wallet.

Grazie all’utilizzo dell’apposito software di Ledger Nano X è possibile svolgere tale operazione in tempi immediati.
Basta solamente recarsi sulla voce ricevi e generare l’indirizzo unico della chiave, il quale cambia ogni qualvolta si devono trasferire i Bitcoin nel wallet stesso.

I tempi di invio sono abbastanza brevi e inoltre è possibile mettere al sicuro le monete virtuali, sia che si tratti di Bitcoin che di una delle altre tipologie che possono essere selezionate per portare a termine la suddetta procedura.

Inoltre anche la fase di invio dei Bitcoin verso il portale di exchange, per vendere la criptovaluta e ottenere un profitto, rappresenta un tipo di operazione che può essere svolta in maniera immediata e senza nemmeno una piccola imprecisione, dato che questa comporta l’inserimento dell’indirizzo dell’account del portale di exchange.

Anche in questa circostanza la procedura avviene in tempistiche molto brevi e inoltre l’operazione di trasferimento viene svolta in maniera sicura, con codici criptati in grado di offrire il massimo grado di sicurezza.
Pertanto Ledger Nano X rappresenta una scelta ottimale visto che questo strumento è abbastanza semplice da sfruttare e compatibile con ogni sistema operativo.