Notizie

Ultime notizie che riguardando il mondo delle criptovalute più famose e su cui è conveninente è investire, come ad esempio i Bitcoin, ma ne nascono moltissime quasi tutti i giorni e rimanere informati è fondamentale.

Ultime notizie sulle criptovalute e sui Bitcoin

Libra: primo incontro con 26 banche centrali

A Basilea primo incontro tra Libra, la famosa criptovaluta di Facebook, e la Banca dei regolamenti internazionali, che rappresenta le grandi banche.

I vari governi sembrano piuttosto in ansia per gli sviluppo di questa stablecoin e l’introduzione di una moneta globale come prevede di essere Libra. Questa potrebbe minare la stabilità degli equilibri monerati tradizionali.

Tra questi il Ministro delle Finanze Francese, che esprime il proprio scetticismo affermando che l’europa non dovrebbe autorizzare l’utilizzo di questa criptovaluta all’interno dei propri stati membri, perche destabilizza la sovranità monetaria. Stesso scetticismo espresso nei mesi passati anche dal governo Tedesco.

Ora libra sarà chiamata a trovare soluzioni per rispettare i criteri rigorosissimi richiesti dalle Bance centrali.

Cosa è Libra

Libra è una stablecoin, cioè una criptovaluta non soggetta alla forte volatilità tipica del bitcoin, ma ancorata a un controvalore ( in questo caso euro dollari e vari asset ) in modo tale da renderla più stabile.

Questa caratteristica non renderà libra un asset speculativo, come lo è attualmente Bitcoin, ma più un metodo di pagamento per tutti i giorni. Nella visione di Mark Zuckemberg vi è quindi la possibilità di inviare denaro come oggi inviamo file o immagini.

Nata sotto l’ala di Facebook, l’associazione Libra a cui hanno aderito grandi marchi come eBay, Paypal, Spotify, Coinbase prevede nel proprio withepaper la possibilità di scambi veloci tra utenti, scalabilità e sicurezza.

A seguito degli annunci di giugno Libra aveva riportato in luce il mondo delle crypto, con Bitcoin già in ripresa da Dicembre, portandolo nuovamente sotto soglia 14000 dollari a giugno.

Il lancio di Libra e del suo wallet Calibra è previsto entro la fine del 2020, ma entro tale periodo dovrà rassicurare gli scetticismi dei vari governi.