Previsione

Informazioni e notizie utili a cercare di capire le previsioni che possono avere i Bitcoin e le varie criptovalute.

Previsione Bitcoin e le altre criptovalute

Quali sono le previsione del valore dei Bitcoin per il 2020?

Buone nuove si profilano all’orizzonte per il Bitcoin. Una delle più autorevoli previsioni giunge da Ikigai, infatti secondo le sue stime, a cavallo fra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 è prevista una significativa ripresa per la criptovaluta più importante del mondo.

Va tuttavia puntualizzato che nessuna previsione può essere attendibile al 100%. Anche gli studi approfonditi dei più quotati analisti non possono garantire un successo finanziario.

Il 2019 volge al termine e gli investitori si stanno documentando circa le previsioni sulla quotazione dei Bitcoin nel 2020.

Quali sono le previsioni per il Bitcoin nel 2020?

Secondo gli esperti, verso la fine del 2020 ed i primi mesi del 2021 il Bitcoin dovrebbe attestarsi intorno ad un valore superiore ai 20.000 dollari, stabilendo il suo record storico.

Per questa ragione, oggi, acquistare Bitcoin potrebbe rivelarsi un buon investimento.

Oltretutto, a suffragio di questa tesi, negli ambienti competenti la tendenza attuale è quella di ritenere che in merito al Bitcoin possa verificarsi un costante aumento della domanda accrescendone così la quotazione della criptovaluta.

La domanda dei Bitcoin è in crescita?

L’avvento delle criptovalute non è più da considerarsi un fenomeno di nicchia, infatti gran parte degli enti mondiali si stanno impegnando alacremente nel favorire logiche monetarie alternative.

Il Bitcoin in qualità di criptovaluta per eccellenza ne sta traendo vantaggio attestandosi negli anni come punto di riferimento assoluto nel suo settore.
Il Bitcoin è una valuta digitale virtuale e libera, del tutto sganciata dai criteri classici della moneta tradizionale.

Il Bitcoin é depositabile facilmente su portafogli virtuali detti wallet e non può essere soggetto a pignoramento, pertanto non è confiscabile o sequestrabile in quanto si tratta di un bene scarso non accessibile a tutti.

Bitcoin nel 2020: quotazione della criptovalita in continua evoluzione

Il prezzo di Botcoin è fra le tematiche che maggiormente tengono banco nei forum e nelle community delle criptovalute. Da qualche mese a questa parte si discute circa le possibili motivazioni che vedrebbero il 2020 come l’anno d’oro per Bitcoin.

Il 17 maggio 2020 é in programma un evento molto atteso: L’halving di Bitcoin (BTC). Secondo la stima di alcuni esperti in questo campo, l’avvenimentodeterminerà un calo del quantitativo dei nuovi Bitcoin soggetti a mining di ben 63 milioni di dollari a settimana.

Da un punto di vista statistico il prezzo di Bitcoin è sempre aumentato grazie a questa manifestazione.
L’oro negli ultimi anni ha visto crescere il suo valore in modo importante. Il Bitcon dal canto suo non a caso viene definito l’oro digitale, infatti il suo percorso non è dissimile da quello del metallo più prezioso del mondo.

Entrambi questi beni rappresentano per gli investitori un porto sicuro al quale approdare, lontano dalle logiche del mercato classico che si trova in una fase di costante crisi.
Con molta probabilità nell’anno 2020 il potentissimo social network Facebook lancerà ufficialmente la criptovaluta Libra.

Questa mossa ha fatto si che l’interesse attorno alle valute digitali aumentasse in modo esponenziale, pertanto soprattutto Bitcoin, criptovaluta storica già conosciuta a livello mondiale, è stata invasa da una ulteriore e considerevole ondata di interesse.

Bitcoin ha un tasso di inflazione regolamentato, fissato al 3,75% annuo. In quest’epoca nella quale l’inflazione è una piaga che sta mettendo alle strette molti paesi, BTC potrebbe rappresentare una via d’uscita ai gravosi problemi economici che affliggono, per esempio, nazioni quali il Venezuela, Sudan, Iran, Bielorussia e Ghana.

Senza ombra di dubbio, nonostante stia prendendo sempre più piede, Bitcon ha ancora un lungo cammino da fare prima di essere adottato dalle masse.

Tuttavia l’interesse per le criptovalute è già importante, al punto che in Europa come in America e diversi altri luoghi del mondo hanno stabilmente scelto Bitcoin per varie attività nei più disparati settori commerciali.