Truffe

Vediamo le ultime news relative alle truffe che ci sono in giro per la rete relative ai Bitcoin. Come evitare le Truffe Bitcoin: attenzione alle ultime info.

Truffe sui Bitcoin e sulle Criptovalute

Gianluca Vacchi e Bitcoin Profit: facciamo chiarezza

Gianluca Vacchi, per molti investitori, potrebbe essere un nome sconosciuto mentre, per altri, è divenuto sinonimo di una figura che viene associata al termine truffa e Bitcoin Profit.

Cerchiamo di fare chiarezza cercando di capire in cosa consiste questo trinomio che potrebbe aver colpito, in modo negativo, coloro che sono caduti in tale trappola dove aver deciso di investire in Bitcoin.

Gianluca Vacchi, l’imprenditore utilizzato per truffare

Bitcoin Profit: sicuramente questo è uno dei concetti che fa maggiormente tremare coloro che hanno deciso di investire in Bitcoin, visto che questa altri non è che una strategia appositamente studiata per fare in modo che gli investitori puntino su questa criptovaluta senza ottenere un utile.

Questa strategia truffaldina è diffusa sui social e sostiene che il famoso imprenditore Gianluca Vacchi abbia trovato un metodo per riuscire a moltiplicare i profitti delle azioni Bitcoin Group Se e che abbia anche studiato una strategia per evitare che le perdite possano palesarsi.

Questa prende il nome di Bitcoin Profit e comporta un investimento abbastanza elevato che deve essere necessariamente svolto da parte di coloro che vogliono appunto incrementare il loro patrimonio.

Ovviamente questa truffa viene accompagnata anche da una notizia che dovrebbe convincere gli investitori a utilizzare la strategia Bitcoin Profit, ovvero il fatto che Vacchi abbia partecipato al programma RAI Storie Italiane e abbia raccontato parte della strategia da lui adottata per moltiplicare il suo patrimonio grazie alla quotazione dei Bitcoin sfruttata nel migliore dei modi.

Ebbene tutte queste notizie sono delle buffale dato che Vacchi non ha mai partecipato a tale programma e soprattutto non ha mai menzionato i Bitcoin come strumento per poter incrementare il suo patrimonio.

Non la prima volta per Vacchi

Ma se Bitcoin Profit è una delle nuove strategie truffaldine per fare in modo che gli utenti del web effettuino un investimento in Bitcoin, rassicurati dalle parole di Vacchi, la figura dell’imprenditore non è nuova a questo genere di trappole.

Già all’inizio del 2019 la figura di Gianluca Vacchi è stata accostata a questo genere di strategia atta ad attirare gli investitori, visto che sui social compariva una notizia nella quale veniva spiegato che lo stesso Vacchi, capendo il funzionamento della quotazione Bitcoin/Euro, avrebbe reso il suo investimento vincente.

Come nel caso di Bitcoin Profit, anche in quella circostanza il nome dell’imprenditore venne accostato a uno dei programmi maggiormente seguiti dagli italiani, ovvero Pomeriggio Cinque, con la stessa conduttrice che avrebbe spronato i telespettatori a seguire l’esempio dell’imprenditore.

In realtà Vacchi non è mai stato accostato ai Bitcoin e soprattutto non partecipa di frequente a questi programmi televisivi, quindi questo genere di notizie sono totalmente false.

Come difendersi da Bitcoin Profit e altre truffe

Vacchi è solo una delle figure utilizzare per creare delle vere e proprie trappole nei confronti di coloro che navigano online.
Siffredi, Buffon e altri volti noti dello sport, spettacolo e di altri ambiti vengono sfruttati per creare delle trappole di diverso genere, quindi non solo nel campo finanziario.

Ebbene quando si leggono queste notizie, ovvero di personaggi famosi che hanno incrementato il loro patrimonio o comunque che hanno avuto un estremo successo in ambito finanziario e non solo, occorre cercare delle notizie per confutare tale notizie.

Se queste vengono riportate da altri quotidiani è quindi possibile fidarsi anche se questo genere di situazione difficilmente trova una confutazione nella realtà e pertanto è sempre bene tenersi alla larga da questi banner presenti sul web, in particolar modo sui social.